1. Pagina iniziale
  2. Olimpiadi invernali per famiglie
Giochi invernali

Olimpiadi invernali per famiglie

In un paesaggio innevato, un cane mette le zampe anteriori sul petto di un uomo in abiti invernali mentre un ragazzo li osserva.
25. febbraio 2022

Proprio in inverno l'attività fisica, meglio ancora se all'aria aperta, è una fonte naturale di buonumore. Ecco alcuni consigli per organizzare delle olimpiadi invernali in famiglia all'insegna del gioco, del divertimento e di un pizzico di spirito di competizione.

1. Abilità da giocoliere

Chi riesce a far volteggiare in aria più a lungo degli oggetti senza che tocchino mai terra? Se non hai a disposizione palline da giocoliere, puoi cimentarti con palline da tennis o simili. Non bisogna restare in casa per fare i giocolieri: ci si può divertire anche sul terrazzo di casa, all'aria aperta!
 

2. Bocce

Boule, bowls, pétanque o bocce: quale che sia il nome, il principio è sempre lo stesso. È in vantaggio chi riesce a piazzare la propria boccia più vicino al boccino. Ti sconsigliamo di giocare alle bocce in casa: gli arredi te ne saranno grati. Tra l'altro, in francese il boccino si chiama «cochonnet», che si può tradurre con «porcellino». Buon divertimento, allora, per questa caccia incruenta al porcellino!
 

3. Freccette

Le freccette sono un altro grande classico che garantisce il buon umore e risveglia quel giusto pizzico di spirito di competizione. Puoi attenerti alle regole ufficiali del gioco o decidere di crearne di nuove: giocare a freccette è divertente sempre e comunque, persino all'aperto e con temperature invernali! E mentre gli altri cercano di centrare il bersaglio, perché non scaldarsi le mani con una tazza di tè caldo?
 

4. Kubb

Il Kubb, chiamato a volte anche «gioco dei Vichinghi», sarebbe in realtà un tipico gioco estivo, ma è possibile giocarlo tranquillamente anche in inverno, perlomeno fino a che non c'è la neve e a condizione di vestirsi in modo adeguato alle temperature. L'importante è riscaldarsi in casa tra una manche e l'altra per prolungare il gioco e il divertimento!
 

5. Indiaca

Non c'è dubbio, l'indiaca non è un gioco semplice e i principianti ci metteranno un po' a scoprire tutti i trucchetti. Ma una volta compresa la tecnica, questo dinamico gioco a suon di botta e risposta dalle radici sudamericane è davvero divertentissimo. Manca la rete? Nessun problema: basta formare delle squadre da due e contare chi riesce a mandare avanti e indietro l'indiaca più volte.
 

6. Hockey su strada

L'hockey su strada è molto divertente, e non solo in estate. Anzi! Mantenere la condizione fisica è più facile con le temperature rigide che non sotto il sole cocente dell'estate. Se si gioca a hockey su strada in inverno bisogna però ricordarsi di indossare un bel paio di guanti: per maneggiare al meglio la stecca è infatti fondamentale avere le mani calde. 
 

7. Badminton

Il badminton è un gioco veloce, dinamico e impegnativo. Perfetto, quindi, per le giornate fredde: con il badminton ci si riscalda presto e ci si dimentica in un attimo del freddo. Tra l'altro, per una normale partita di badminton non occorre una rete da badminton regolamentare: basta anche una semplice cordicella per lanciarsi in epiche sfide di badminton! Inoltre è possibile organizzare il gioco in forma di torneo: in questo modo, chi non sta giocando può bersi una bevanda calda e prepararsi per la partita successiva.
 

8. Streetball

Lo streetball - ovvero una versione ridotta della pallacanestro, con un solo canestro - fa muovere tanto quanto il badminton. Ed è altrettanto divertente. Non occorre altro che un cestino da pallacanestro, una palla e uno spiazzo pianeggiante e asfaltato senza neve