1. Pagina iniziale
  2. Outdoor-Trinkwasserfilter – Mobil, handlich, nützlich
Survival

Filtro per l'acqua potabile da outdoor: portatile, pratico e utile

Wasserfilter_Header_21_9.jpg
24. maggio 2022

Se durante le tue lunghe avventure non vuoi portarti dietro liquidi a litri, un filtro portatile per rendere l'acqua potabile può essere molto utile. Ma che cosa è in grado di fare effettivamente un filtro per l'acqua di questo tipo? Ti illustriamo le basi.

1. Perché usare un filtro per l'acqua?

Senza acqua non vai da nessuna parte. Soprattutto se stai praticando un'attività all'aperto sotto il cocente sole estivo. Durante le escursioni più lunghe in aree un po' discoste dai sentieri più battuti e distanti dall'acqua pulita del rubinetto, bisogna portare con sé grandi quantità di acqua oppure dissetarsi ai ruscelli e ai laghetti o in caso di necessità anche attingere a pozzanghere. Questa acqua potrebbe però essere contaminata. I filtri portatili sono utili per disinfettare l'acqua contaminata rendendola potabile.

2. Che tipo di contaminazioni possono essere presenti in fonti d'acqua naturali?

Virus (0,02-0,2 micrometri): i virus sono difficili da filtrare a causa delle loro dimensioni minuscole. Per questo motivo, per molto tempo solo l'ebollizione o il trattamento con disinfettanti chimici erano considerate soluzioni adatte per eliminare i virus dall'acqua. Oggi esistono però filtri che consentono di estrarre i virus dall'acqua.

 

Batteri (dimensioni: 0,2-5 micrometri): i batteri sono ovunque. Svolgono funzioni importanti, ad esempio nello stomaco, nell'intestino e sulla pelle. Questi batteri sono innocui. Sono invece pericolosi i batteri fecali che possono trovarsi nell'acqua e causare forte diarrea.

 

Protozoi (dimensioni: 1-15 micrometri): i protozoi sono organismi unicellulari. Sono molto resistenti, ma è relativamente facile eliminarli dall'acqua con un filtro grazie alle loro dimensioni. I protozoi sono pericolosi perché attaccano il sistema nervoso centrale e provocano la diarrea.

 

Sostanze in sospensione: le sostanze in sospensione di solito sono residui vegetali, ad esempio di alghe. Possono intorbidire l'acqua, ma nelle aree con acqua pulita (per es. in Scandinavia) non sono problematiche. In altre regioni del mondo occorre prudenza anche per le sostanze in sospensione, perché potrebbero portare con sé potenziali agenti patogeni.

 

Trinkwasserfilter_1.PNG

3. Come funzionano i filtri per l'acqua portatili?

La maggior parte dei filtri portatili puliscono l'acqua facendola scorrere attraverso elementi di carbone attivo. Il carbone attivo contiene carbonio e ha una struttura porosa, con pori microscopici. Quando l'acqua scorre attraverso il carbone attivo, le sostanze chimiche e le altre impurità sono trattenute e si depositano nei pori. Più i pori del carbone attivo sono fini, maggiore è la prestazione di filtraggio.

Mood_01.jpg

4. A cosa occorre prestare attenzione quando si acquista un filtro per l'acqua portatile?

Con borraccia o senza: in linea di massima, esistono due diversi sistemi portatili di filtraggio dell'acqua. Da un lato ci sono i sistemi in cui l'elemento filtrante e la borraccia formano una unità, dall'altro quelli in cui il sistema di filtraggio è integrato in una pompa. In questi casi si può bere direttamente dal tubo o riempire un altro contenitore portato con sé. Entrambi i sistemi adempiono il loro compito. Ognuno può decidere per sé quale sistema è più adatto e soddisfa meglio le proprie esigenze.

 

Velocità di filtraggio: un filtro medio impiega circa 1-2 minuti per depurare un litro d'acqua. Le differenze non sono tanto grandi tra un prodotto e l'altro, quindi puoi anche trascurare questo aspetto quando valuti cosa acquistare. A meno che tu non sia sempre a corto di tempo anche quando fai trekking...

 

Durata di vita degli elementi filtranti: la cadenza con cui sostituire gli elementi filtranti dipende soprattutto dalla quantità di acqua che devi purificare. Osserva assolutamente le indicazioni del produttore e sostituisci gli elementi filtranti per tempo, perché i filtri «consumati» non sono più in grado di eliminare le impurità in modo efficace e costituiscono un pericolo.


Tutto sui tuoi sport preferiti