1. Pagina iniziale
  2. Crosstraining: il multitalento sportivo
Crosstraining

Crosstraining: il multitalento sportivo

img_SPO_BlogP_sdl_BK4_Crosstraining_1280x548px.jpg
30. giugno 2022

Hai già sentito parlare di crosstraining? Il metodo di allenamento è il tema del momento. Ma cos'è esattamente il crosstraining, cosa può fare, quali discipline sportive sono adatte e cosa occorre considerare? Te lo diciamo noi.

Che cos'è il crosstraining?

Cross- cosa?

Chi pensa all'ellittica quando sente parlare di crosstraining si sbaglia. Il crosstraining, chiamato anche crossfit, è un metodo di allenamento intensivo composto da un variegato mix di diverse discipline sportive.

L'obiettivo: rafforzare in modo uniforme diversi gruppi muscolari o migliorare in modo uniforme forza e resistenza oppure la flessibilità
La cosa più importante nel crosstraining è la variazione costante degli esercizi o delle discipline sportive. Ad esempio, puoi combinare l'arrampicata con il nuoto e lo yoga. Questo consente di allenare la forza di diversi gruppi muscolari, nonché la resistenza e la flessibilità.

Cosa si deve considerare?

La cosa più importante nel crosstraining

è l'esecuzione corretta degli esercizi. Questo non solo innesca reazioni di adattamento ottimali nel corpo, ma protegge anche dalle lesioni.
Quindi concentrati sempre dapprima sulla tecnica. Quando padroneggerai i movimenti, potrai allenarti regolarmente e quindi aumentare l'intensità.

crosstraining.jpg

A cosa serve il crosstraining? 5 vantaggi

1. Il crosstraining è un vero tuttofare

  • Il crosstraining ti mette in formissima e ha effetti positivi su:
  • forza
  • resistenza
  • sistema cardiocircolatorio
  • mobilità
  • velocità, coordinazione e agilità
  • equilibrio
  • precisione nei movimenti
  • elasticità, flessibilità e mobilità
     

2. Minimo pericolo di lesioni

Grazie alla variazione degli esercizi, si riduce lo stress sulle articolazioni, su alcuni muscoli e sul tessuto connettivo. Il crosstraining è quindi un'efficace profilassi contro le lesioni e il sovraccarico.
 

3. Recupero e rigenerazione ottimali

Il crosstraining può avere un effetto positivo sul processo di guarigione e rigenerazione durante le pause dovute a lesioni o nelle fasi di rigenerazione.
 

4. Stabilità e postura migliorate

Il crosstraining attiva tutte le parti del corpo ed evita così lo stress unilaterale.
 

5. Più divertimento e motivazione

Una cosa è sicura: con il crosstraining non ti annoierai. Il crosstraining è un'attività estremamente variegata e ha un effetto motivante su molti atleti. Non mollare? Con il crosstraining è facile.

SXX_fok_Bike_FS_2019_JEE_181203_09029_eciRGB_master.jpg

img_SPO_BlogP_TB2_Crosstraining_Langlaufbild.jpg

Quali materiali mi servono?

Questo dipende dalla combinazione di attività sportive che scegli. Quelle più popolari e adatte sono: