1. Pagina iniziale
  2. Buoni propositi sportivi per l'anno nuovo
Consigli per ritrovare la motivazione

Buoni propositi sportivi per l'anno nuovo - 10 consigli per ritrovare la motivazione

img_SPO_BlogP_Vorsaetze_Header2.jpg
1. gennaio 2022

I nostri 10 consigli per ritrovare la motivazione ti aiutano a perseguire con coerenza i tuoi buoni propositi sportivi.

Sei anche tu fra quanti si prefiggono regolarmente buoni propositi, spesso in concomitanza con il nuovo anno, per poi perderli di vista già verso metà gennaio? Non lasciarti scoraggiare! Può essere davvero difficile riuscire a mantenere la motivazione a lungo termine una volta esaurita l'euforia iniziale. I nostri 10 consigli per ritrovare la motivazione ti aiutano a perseguire con coerenza i tuoi buoni propositi sportivi.


1. Prefiggiti obiettivi realistici 

Propositi troppo ambiziosi uccidono la motivazione! Pensare di perdere 20 chili, mangiare solo cibi sani e programmare per la prima volta una maratona è semplicemente irrealistico. Il rischio di non raggiungere i propri obiettivi è molto grande e il fallimento molto probabile, il che a sua volta si ripercuote negativamente sulla motivazione. Poniti quindi obiettivi realistici, che sai di poter raggiungere.

 

2. Prefiggiti obiettivi chiari 

Si fa in fretta a prefiggersi buoni propositi. Ma più lo si fa in fretta e con leggerezza, maggiore è il rischio di fallimento. Lo stesso vale per i buoni propositi sportivi per l'anno nuovo. Rifletti bene su ciò a cui miri e perché. Se formuli i tuoi obiettivi visualizzandoli chiaramente, sarà più facile combattere la pigrizia (proprio nei momenti di scarsa motivazione).


3. Inizia subito!

Quando hai stabilito con certezza i tuoi obiettivi, non aspettare! Infila un vecchio paio di scarpe da corsa ed esci a correre. Vai a prendere i manubri in cantina e inizia il tuo primo workout. Sistema la tua bicicletta e monta in sella. Fai subito ciò che hai deciso di fare! L'equipaggiamento perfetto, il programma di allenamento elaborato e tutto il resto possono aspettare.


4. Non esagerare

Inizia subito, ma non sovraffaticarti! Se hai visto lo yoga solo in TV, va benissimo avvicinarsi alla nuova passione iniziando con un programma per principianti. Se è tanto tempo che non nuoti, non prefiggerti come primo allenamento la traversata del lago. È difficile divertirsi se si esagera! E il divertimento è fondamentale.

img_SPO_BlogP_Vorsaetze_Regeneration1.jpg

5. Vai avanti per due mesi

L'essere umano è abitudinario. Cerca quindi di attenerti ai tuoi buoni propositi per almeno due mesi. Così la probabilità di continuare anche dopo sarà maggiore. Prefiggersi buoni propositi aiuta anche a liberarsi delle vecchie abitudini. Per abituarsi alle nuova routine facendola diventare la normalità ci vuole un po' di pazienza. Se però ci riesci, ti avvicini molto ai tuoi obiettivi. 


6. Fissa gli obiettivi a tappe

Vivere momenti di successo è importante per rimanere motivati. Naturalmente l'obiettivo finale rimane il raggiungimento dei buoni propositi. Arrivarci, però, può richiedere parecchio tempo. Suddividi quindi i tuoi obiettivi in piccole tappe e concentrati solo su quest'ultime. Evita di definire troppe tappe, altrimenti i momenti di successo perdono ben presto la loro importanza. 


7. Visualizza i tuoi progressi

L'istinto può ingannare quando si tratta di valutare la propria forma fisica. Iniziando una nuova serie di allenamenti potresti infatti avere l'impressione di non compiere alcun progresso e di essere al punto di partenza anche dopo un mese di sforzi. Naturalmente non è così. Per questo dovresti trovare il modo di rendere «visibili» i tuoi progressi nell'allenamento. Oggigiorno il sistema più comodo è usare un fitness tracker con il quale trasmettere dati e statistiche degli allenamenti tramite app. In questo modo ti renderai subito conto che ogni singola seduta è preziosa e che vale la pena impegnarsi.


8. Influenza positiva del gruppo

Chi si prefigge obiettivi sportivi deve essere disposto a soffrire un po'. E visto che "mal comune (è) mezzo gaudio", lo sport di gruppo (o addirittura di squadra) può fare miracoli per la motivazione. Non importa che si tratti di un gruppo di conoscenti, di un'associazione o di un corso privato. L'essenziale è trovare persone affini con il medesimo obiettivo.
 

img_SPO_BlogP_Vorsaetze_gruppe1.jpg

9. Un po' di leggerezza

Mira ai tuoi obiettivi con coerenza e con una certa serietà. Evita però a ogni costo di accanirti. Concediti qualche scivolone e mantieni la calma anche se non tutto va sempre come vorresti. Se miri a realizzare i tuoi buoni propositi cercando di divertirti senza importi costrizioni, avrai maggiori possibilità di tener duro a lungo. 


10. Premiati

Ricompensati quando raggiungi il tuo obiettivo. La cosa migliore è definire sin dall'inizio il premio che ti spetta se raggiungi i tuoi buoni propositi. Così, oltre al raggiungimento degli obiettivi, avrai qualcos'altro di cui rallegrarti. Dopodiché puoi ricominciare il ciclo daccapo, prefissandoti un nuovo traguardo. Buon divertimento!